Partner

Banner

Login



Provinciali e regionali 2012: resoconto PDF Stampa E-mail

Un week-end caratterizzato dall'arrivo di Poppea: la perturbazione atlantica che ha portato in dote solo un gran freddo, un vento al limite del sopportabile, pioggia e onde. Un clima che non ha aiutato i ragazzi impegnati sabato nei campionati regionali specialità jole lariana ed elba, che hanno visto in parte accorciati i percorsi gara (i 1500 metri in 1000 metri per i 4 ed i 1000 metri in 500 metri per doppi e singoli).

Annullate sabato, in occasione dei campionati regionali di jole lariana ed elba, le gare del doppio allievi maschile (Tocci, Priano F), doppio ragazzi maschile (Lazzaro, Bruzzone tim. Tocci), singolo juniores (Lazzaro tim. Tocci e Bruzzone tim. Priano), quattro di coppia seniores (Altomani, Venzano, Ferrando, Repetto tim. Tocci).

Regolarmente disputato il singolo seniores sulla distanza dei 1000 metri dove Luca Ponta ha concluso al 5° posto la sua prova, dopo essersi ritrovato a metà percorso ai margini del podio.

Il quattro di punta seniores si arrende a Murcarolo e U Burgu Noli, rispettivamente primo e secondo, dopo aver condotto in testa con merito la gara nel primo terzo di gara, occupandosi di regolare il più attardato equipaggio di Scalo Quinto e concludendo al terzo posto. Dopo il quattro di punta seniores, annullate le gare restanti per le pessime condizioni del camp odi regata, imperversato da onde e venti proibitivi.

Domenica ai campionati provinciali jole lariana elba e gozzo nazionale, il tempo è leggermente migliorato anche se mare ed onde rimanevano ai livelli di guardia, rendendo necessarrio nella seconda parte della giornata di ricorrere nuovamente alla riduzione del percorso gara.

Quarto e Sesto classificati gli equipaggi nel singolo juniores mschile rispettivamente con Lazzaro (tim. Tocci) e Bruzzone (tim. Priano), il primo esce dal podio per una questione di centimetri, ma va detto che entrambi gli atleti gareggiavano nella categoria superiore (juniores invece che ragazzi).

Il singolo seniores regala un podio bianco rosso e blu, grazie al secondo posto di Luca Ponta e l'inossidabile Tomaso Priano, che si classifica al terzo posto poco dietro il suo allievo.

Due di punta seniores che fa la voce grossa con Bozzano e Venzano (tim. Biondi) a tenere dietro il Murcarolo per i primi 500 metri, che allungando sul finale si impone rendendo vano il recupero dei ragazzi terribili di Tomaso Priano, che si classificano al secondo posto.

Quattro di punta seniores che, dopo aver dominato il primo tratto di gara, è costretto a ritirarsi a causa di un infortunio del suo capo-voga Mario Venzano: fortunatamente si trattava solo di una contrattura che non inficerà la sua partecipazione ai campionati italiani.

Quattro di coppia seniores che si presenta in partenza con Altomani Ferrando Ponta e Repetto timonati da Priano F, tenendo un buon ritmo gara, risultano distanti 3 barche luce rispetto ai più potenti avversari del Murcarolo, concludendo al secondo posto.

Ma la nota lieta di giornata è la conquista del titolo provinciale del Doppio Allievi Maschile con Simone Tocci e Francesco Priano che, comandati i 500 metri di gara contro i pari età della LNI di Chiavari e Lavagna, arrivano in ex-aequo solo a causa della rottura della scalmatura del secondo rematore Francesco Priano: dote di famiglia quella di distruggere con la propria potenza le attrezzature.

Appuntamento a sabato e domenica prossima con l'ultimo atto della stagione: i Campionati Italiani Assoluti di Corgeno (Varese)

 

ADGS Canottieri Voltri  -  Piazza Nicolò da Voltri (lato mare), 16158 Genova  -  info@canottierivoltri.it  -  PI: 92016930106