Partner

Banner

Login



Rema con noi! PDF Stampa E-mail
Sempre più genitori e ragazzi ci scrivono per ottenere informazioni sul tipo di attività, il tipo di impegno ed i costi legati all'iscrizione alla scuola di canottaggio come agonisti o amatori. Questa pagina vuole proporre una serie di informazioni di base per tutti coloro che desiderano sapere come diventare un vogatore della Canottieri Voltri.

Chi siamo
Un gruppo di ragazzi dagli 11 anni in poi che, chi prima chi dopo, si è avvicinato allo sport del canottaggio. Siamo studenti, operai, dipendenti, ingegneri ed architetti accomunatie da una passione: remare.

Cosa mi serve per cominciare?
Solo una gran passione per il mare, voglia di mettersi in gioco per imparare un movimento tecnico tanto semplice quanto difficile, voglia di divertirsi e fare squadra, saper nuotare ed avere un certificato di sana e robusta costituzione da parte del medico curante ovvero un certificato di idoneità alla pratica agonistica del canottaggio. Per cominciare, il necessario è una maglietta, un paio di pantaloncini ed un paio di scarpe per la palestra, oltre che un ricambio completo.


Dove svolgiamo l'attività sportiva?
La  nostra attività sportiva si svolge in due posti, presso la palestra di canottaggio e pesistica di Piazza nicolò da voltri 1 (vicino al supermercato PAM sulla spiaggia) dove sorge la nostra società e presso il centro remiero internazionale di Prà (quei due edifici a forma di collinette arancioni vicino alla stazione FS di Genova Prà) che utilizziamo come rimessaggio per le nostre imbarcazioni.
Nel periodo autunnale ed invernale, il migliore per chi vuole imparare, la preparazione fisiologica e tecnica si svolge per gran parte in palestra dove, grazie a strumenti quali il remoergometro, perfezioniamo la capacità aerobica ed il gesto tecnico. Le domeniche mattina invernali usciamo in mare per mettere in pratica quello che abbiamo imparato sui vogatori con i nostri allenatori.
Nel periodo primaverile ed estivo (pre-agonistico ed agonistico), prepariamo la stagione di gare (maggio - settembre) a cui prendiamo parte: regate locali, regionali e nazionali che si svolgono in tutto il nord-italia.

Che tipo di impegno è?
Ai ragazzi delle giovanili (categorie allievi, cadetti, ragazzi e juniores, dai 10 ai 20 anni) normalmente viene richiesta la disponibilità a 3 giorni di allenamento settimanali nel tardo pomeriggio (1730, 18) della durata di circa 90 minuti. Nel periodo invernale l'impegno è più blando e seguito se possiibile nei week-end ad un allenamento in barca alla domenica mattina. Nel periodo estivo gli allenamenti diventano 3 e ci si sposta completamente in barca, si cominciano a preparare e provare gli equipaggi per le gare e spesso, in concomitanza con la chiusura eistiva delle scuole, a volte si propone l'allenamento al mattino in luogo del pomeriggio quando c'è più fresco.
I più grandi (seniores dai 20 anni in sù) di norma si allenano dalle 4 alle 7 volte alla settimana in autonomia e con il supporto degli allenatori. La squadra dei "grandi" spesso aiuta gli allenatori anche con le giovanili.

Non sono sicuro di voler fare le gare...
Non si può pretendere di cominciare a correre se prima non si sa camminare... Tutte le persone che vogliono imparare, vengono indistintamente inserite nel giro della squadra agonistica dove le persone con più esperienza insegnano le tecniche di allenamento, il gesto atletico e seguono le persone finchè non diventano abbastanza autonome. Dopodichè se uno vuole cominciare a fare gare, mettendo l'impegno che può profondere e ponendosi obiettivi commisurati sia al proprio tempo libero sia alle proprie capacità fisiologiche, seguirà la squadra agonistica nella preparazione in mare. Se una persona non se la sente ma vorrebbe proesguire la pratica del canottaggio a livello amatoriale o semplicemente usufruire della palestra, potrà tranquillamente disporre delle attrezzature e strutture sociali nel rispetto degli impegni della squadra agonistica.

Vorrei solo usufruire della palestra
Niente di più facile! Molti ragazzi, alcuni ragazzi che in passato hanno fatto parte della squadra agonistica, altri solo amici degli atleti ed altri ancora persone che frequentano le strutture sulla spiaggia della canottieri voltri, hanno libero accesso alla palestra di canottaggio, che presenta tutte le attrezzature di una comune palestra oltre che gli attrezzi specifici di una palestra di canottaggio, in qualità di soci sostenitori della società: i maggiorenni possono usufruire liberamente della struttura agli orari loro più congeniali versando il contributo trimestrale per l'accesso alla struttura (i prezzi nei paragrafi successivi)

Quanto costa fare canottaggio da voi?
Per quel che riguarda la pratica agonistica del canottaggio, per la stagione in corso, la quota annuale è pari ad euro 200 che comprendono iscrizione, assicurazione, tesseramento presso le federazioni di canottaggio nonchè il corso di canottaggio con allenatori federali. Talvolta, per le trasferte più lunghe, può essere richiesto un conributo per sostenere le spese di viaggio e di alloggio solo nel week-end dei campionati italiani, dove di norma ci appoggiamo a strutture alberghiere per tutti gli atleti e tecnici.
Ovviamente i ragazzi hanno tutti il tempo di provare e capire se la loro passione per questo sport possa sbocciare oppure no, senza alcuna fretta di pagamento. Quando poi si decide insieme: ragazzo, genitore e società di afrontare insieme questa sfida, allora, in occasione delle regate, è necessario acquistare l'abbigliamento tecnico e di rappresentanza che la società semplicemente rivende allo stesso prezzo di fabbrica ai propri atleti (body da gara, borsa, felpa, polo e maglie sociali, tuta, giacca a vento, calzoncini). Per la pratica agonistica dello sport inoltre, è a carico della'atleta la visita ed il certificato per la pratica agonistica dello sport come da normativa.
Per chi è invece interessato ad usufruire delle strutture ed attrezzature della società a livello amatoriale (palestra, spogliatoio, alcune imbarcazioni), viene richiesto il pagamento della tessera annuale pari ad euro 35 e comprensiva di tesseramento ed assicurazione: ogni trimestre frequentato, entro il 15° giorno del primo mese (15 gennaio per il trimestre gennaio - marzo e via dicendo), è richiesto il pagamento della quota pari a 45 euro a trimestre (15 euro al mese).

Vorrei avere un appuntamento per capire meglio il tutto
A partire dal 15 settembre,la dirigenza ed i tecnici, prima dell'inizio della preparazione autunnale, sono disponibili previo appuntamento da fissare via mail o telefonicamente ad incontrare genitori e ragazzi interessati a capire meglio come funzioni il nostro sport, vedere le nostre strutture ed imbarcazioni, respirare il clima della nostra società conoscendo gli atleti ed avendo modo, direttamente, di ottenere tutti i dettagli possibili. In questo periodo, proponiamo anche delle uscite di prova con i nostri tecnici per consentire ai ragazzi di provare con mano uno sport così semplice, povero ed affascinante allo stesso tempo. Potete contattarci a:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

ADGS Canottieri Voltri  -  Piazza Nicolò da Voltri (lato mare), 16158 Genova  -  info@canottierivoltri.it  -  PI: 92016930106