Partner

Banner

Login



Giro di boa dell'anno: buon 2013 dalla canotti! PDF Stampa E-mail

Senza troppi fronzoli, senza pretendere riflettori mediatici "smodati" nel promuovere feste di Natale, in uno stile più "spartano", essenziale e soprattutto umile, consono ad una disciplina di fatica e sacrificio come il canottaggio, stà arrivando anche per i ragazzi ed i tecnici della Canottieri Voltri il momento delle festività: momento di fare il punto sia sulla stagione agonistica terminata con i Campionati Italiani di Porto Azzurro sia di capire come stà procedendo la preparazione per la nuova stagione.

Una stagione che ha portato finalmente dopo tante stagioni un cambio di marcia soprattutto nei "titoli" di coda , centrando la prima finale nazionale e sfiorando il sogno di un podio tricolore per 2 secondi e 10 centesimi.

Da li si è partito, dopo qualche settimana di stop, consapevoli che l'asticella per il 2014 sale almeno di due gradini. E così mister Ago ha tirato giù le prime tabelle di lavoro aerobico e di pesistica per andare a mettere, come dice lui, "fieno in cascina" per quando arriverà il tempo di premere sui remi la potenza caricata in gambe e braccia.

Tanti cambiamenti e tante novità negli ultimi mesi: tante parole dette e spese a sproposito da gente estranea alla Vita della Società sui social network, alla quale la Società stessa ha deciso di non dare alcun peso seguendo la politica del "Facciamoci i fatti nostri".
Ma alla fine il progetto di chi ha preso a cuore le sorti di questa società procede e procede in grande sia nel dare una "casa" più dignitosa a chi porta lo stemma di Genova - e siamo a 3 non dimentichiamocelo - cucito sul petto, sia di promuovere il nostro sport in una delegazione come Voltri che ancora "latita nel buio" in merito al servizio educativo applicato allo sport sul territorio ponentino.

Ed allora sabato 21 dicembre un primo Open Day in piazza Lerca a Voltri dove uno stand ed un paio di remoergometri aperti al pubblico, insieme ad i video e le foto dei nostri successi, promuoveranno la nostra opera sul territorio: occasione per noi di presentarci e per i più piccoli di scoprire quanto possa essere bello spingere una barca sempre più veloce verso il traguardo.

Un 2014 che avrà un'importante vetrina per la Canotti anche nel Palio delle Repubbliche marinare del 8 Giugno prossimo dove, senza fare proclamo alcuno, finalmente anche i Campioni di Genova avranno modo di mettere in vetrina i loro prodotti,  consci che almeno per un anno non saremo "figli di un Dio minore" solo perchè appartenenti alla più piccola delle società genovesi. Ed i nostri motori sono già belli caldi e carichi da questi mesi invernali.

Il progetto procede - nonostante le critiche fuori luogo tirate fuori a sproposito da parte di gente che dovrebbe pensare ai problemi delle proprie società di appartenenza - grazie all'opera di pochi volontari che si prodigano nel garantire in maniera encomiabile un futuro, da quando un paio di anni fa la crisi economica sembrava aver messo la parole "Fine" all'esperienza di Mina francesco e Tomaso cominciata a metà degli anni '80.

Chiunque, e si sottolinea chiunque, sia intenzionato a contribuire nel portare avanti questo progetto, senza individualismi e protagonismi, con umiltà e modestia, mettendo a disposizione il proprio tempo libero e dandosi disponibile a lavorare dove verrà reputato utile con un "network" di persone unite dalla passione per questo sport, è sempre il ben accetto.

auguri per un felice 2014 ed un Santo Natale 2013.

 

ADGS Canottieri Voltri  -  Piazza Nicolò da Voltri (lato mare), 16158 Genova  -  info@canottierivoltri.it  -  PI: 92016930106